Neo Apotek apre il suo flagship store

La realtà farmaceutica italiana ha inaugurato una nuova sede, a Bergamo, dove trovano spazio sale di autoanalisi e trattamenti estetici

apoteca natura holding

Sommario
    Tempo di lettura Tempo di lettura terminato
    0
    Time

    Flagship store è un termine che viene utilizzato nel linguaggio del retail per definire un punto vendita dalle caratteristiche innovative che rappresenta, e al tempo stesso promuove, l’evoluzione dell’immagine e della politica commerciale di un marchio.

    E proprio un flagship store è quello inaugurato, in viale Giulio Cesare 16 a Bergamo, dalla catena a conduzione familiare Neo Apotek, che ha deciso di trasferire il proprio esercizio nientemeno che incastonandolo nello stadio di calcio dove in questi ultimi anni la squadra di casa (l’Atalanta) ha regalato grandissime soddisfazioni ai propri tifosi.

    L’inaugurazione della nuova sede è avvenuta il 23 giugno scorso e sulla superficie di circa 300 mq si trovano sale di autoanalisi dell’emoglobina glicata, del profilo lipidico e del colesterolo, oltre a quella della telemedicina e per i trattamenti estetici.

    Andrea Riva (AD Neo Apotek): ‘Un italiano su due entra in farmacia per acquistare servizi sanitari’

    A definire il cambio di prospettiva con cui nel nostro Paese si guarda alle farmacie ci ha pensato proprio l’amministratore delegato di Neo Apotek, Andrea Riva: ‘Ormai un italiano su due entra in farmacia per acquistare servizi sanitari che vanno al di là del farmaco. È un cambio di passo accelerato dall’esperienza della pandemia, ma a riconoscere alle farmacie un ruolo sempre più rilevante è anche la riforma della Sanità territoriale, che le indica come tasselli fondamentali del Ssn’.

    ‘Oggi’, ha aggiunto Riva, come riportato da Pharmacy Scanner, ‘i cittadini hanno più che mai bisogno di accedere ai medicinali e ad alcuni servizi sanitari in modo facile, sicuro e rapido’ e, in questo senso, ‘Neo Apotek promuove la trasformazione della farmacia tradizionale in farmacia dei servizi e stiamo lavorando affinché tutti i nostri punti vendita diventino un luogo di riferimento per professionalità e competenza, dove il cittadino può trovare risposte efficaci e tempestive alla propria domanda di salute’.

    Neo Apotek, una realtà con 90 farmacie

    Neo Apotek è una catena con 90 farmacie in gestione e altrettante con due diligence conclusa o in corso, oltre ad altre 6 di prossima apertura.

    Una realtà solida che, come ribadito da Andrea Riva, non ‘c’è alcuna intenzione di vendere’ e in cui il turn over finanziario (come ad esempio quello di Banca Profilo e Route Capital Partners che dovrebbero dare spazio a un nuovo sponsor finanziario) è ‘propedeutico alla crescita del gruppo, nel quale la famiglia Cocchi-Riva-Passoni, che detiene la governance industriale, pensa di raddoppiare la propria partecipazione’.

    D’altronde, come ci ha raccontato nel luglio di un anno fa lo stesso Riva ‘l’obiettivo della nuova società è il mantenimento del modello di centri servizi di Apoteca Natura e al contempo la crescita dell’azienda per Neo Apotek. […] Non a caso il payoff di Neo Apotek è una storia che si rinnova’ e […] grazie alla distribuzione territoriale delle farmacie, possiamo dare un servizio capillare di assistenza e supporto a tutte le problematiche patologiche e non, dall’assistenza domiciliare di un paziente allettato fino al servizio di prenotazione delle visite specialistiche, la telemedicina e il mondo della nutrizione’.

    Obiettivi che con questa nuova apertura sono sempre più concreti, segnali di una realtà che ambisce a essere sempre più un punto di riferimento nel campo farmaceutico. 

    Lascia il tuo commento

    Non verrà mostrata nei commenti
    A Good Magazine - Newsletter
    è il contenuto che ti fa bene! Resta aggiornato sulle malattie digitali

    Ho letto e accetto le condizioni di privacy