Cosa significa sognare serpenti?

Quando i serpenti entrano nei nostri sogni hanno dei significati specifici ed anche molto diversi. Vediamo quali

Donna Con Serpente

Sommario
    Tempo di lettura Tempo di lettura terminato
    0
    Time

    Come ci insegna la psicologia fin dai suoi primi albori, i sogni nascondono, talvolta in maniera nemmeno troppo velata, paure e desideri che si celano nella nostra parte inconscia.

    Si può sognare di fare l’amore, tanto quanto di rivedere persone che hanno fatto parte della nostra vita e che ora si trovano in un’altra dimensione; fatto sta che ogni visione onirica porta con sé dei significati.

    Ma quando il sogno ha come protagonista un serpente qual è il suo significato?

    Cosa significa sognare serpenti?

    Secondo le credenze popolari, il serpente simboleggia le malelingue e dunque se lo sognamo significa che qualcuno/a sta sparlando alle nostre spalle. Ma non solo.

    Dietro all’immagine di questo rettile si nascondono infatti altri significati, come l’inizio di una nuova fase della vita o il forte senso di famiglia.

    Visto però generalmente come il male assoluto (d’altronde è un serpente, Gilgamesh, che tenta Eva nel giardino paradisiaco dell’Eden) il serpente è un essere “subdolo” e il cui morso velenoso è facilmente riconducibile alle malelingue che, per piacere o tornaconto personale, fanno opera di diffamazione.

    Un rettile che si muove silenziosamente ed è pronto a colpire quando meno ci si aspetta, come il peggior nemico che in maniera minacciosa e subdola prova a insinuarsi nella nostra vita.

    Sognare serpenti colorati: che cosa significa?

    Così come in natura, anche nella dimensione onirica i serpenti che si sognano avrebbero colori differenti, acquistando diverse valenze in base alla loro cromatura.

    Il serpente bianco, ad esempio, simboleggerebbe una possibile e importante trasformazione imminente, mentre l’arancione il tradimento nei confronti di un’amicizia cara della propria infanzia.

    Se il giallo, invece, è associabile alla sofferenza provocata dal cattivo comportamento di una persona vicina, il marrone è il segnale di un abbaglio nel quale si rischia di incappare nella vita di tutti giorni e il nero quello di una competizione alle porte con qualcuno che conosciamo bene.

    Serpenti rossi e verdi, infine, simboleggiano rispettivamente l’essere fortemente desiderati da una vecchia conoscenza (ma verso cui non si prova lo stesso sentimento) e una vita tranquilla, gioiosa e fatta dei più grandi desideri che si realizzano.

    E se si sognano serpenti in casa?

    Come detto, tra i diversi significati dei serpenti che ci compaiono in sogno c’è anche quello legato al tradimento di una persona nei nostri confronti.

    Se infatti, quando siamo tra le braccia di Morfeo, il serpente ci appare all’interno della nostra abitazione significa che qualcuno vicino a noi (un amico tanto quanto un familiare) potrebbe averci tradito ma allo stesso tempo potrebbe essere il segnale della presenza, nella propria cerchia, di una persona poco affidabile.

    Più nello specifico, se il serpente si trova all’interno della camera da letto significa che il traditore si trova nel proprio nucleo familiare, mentre se è addirittura nel letto ci segnala il subdolo ingresso nella nostra vita di una persona che ci vuole far soffrire.

    L’invidia è invece il vizio capitale che si associa con la presenza, in sogno, di un serpente nel giardino di casa. Qualcuno, evidentemente, ci invidia e dobbiamo stare molto attenti!

    Altri significati del sognare serpenti

    Oltre che di diversi colori, i serpenti che popolano i nostri sogni possono comparire senza testa (o con più teste), con la pelle che cambia, mentre strisciano o sono in fuga ed ancora sibilanti o addirittura morti.

    Anche in questi casi i significati si moltiplicano.

    Un serpente senza testa, ad esempio, presagisce un’illuminazione, mentre se le teste sono più di una significa che non stiamo adottando un comportamento del tutto corretto per raggiungere un proprio scopo nella vita.

    Il cambio di pelle, come facile intuire, è segno di rinnovamento, così come lo è, in parte, il serpente in fuga, il cui significato è l’allontanamento da una situazione che ci ha messo in pericolo, facendoci stare male, e al tempo stesso un conseguente nuovo inizio lontano dalla sofferenza.

    Se, infine, il sogno con protagonista un serpente che sibila è evidentemente l’avvertimento che qualcuno sta sparlando alle nostre spalle, serpenti morti indicano la fine di un periodo particolarmente difficile, magari segnato da una malattia che sta per avere termine.

    I significati del sognare serpenti non si fermano però qua. Ad esempio, se il serpente risulta aggressivo vuol dire che c’è un pericolo che potrebbe coglierci di sorpresa e se addirittura ci morde può simboleggiare la paura di una persona aggressiva o la nostra repressione dell’aggressività stessa.

    Il nido di serpenti indica poi diffidenza e, secondo alcune leggende popolari, l’uccisione in sogno, di questo rettile, è portatrice di fortuna.

    Il serpente in psicologia

    Secondo il padre della psicologia moderna Sigmund Freud, il serpente ha ancora un altro significato, ovvero quello di simbolo fallico.

    Si entra, insomma, con il fondatore della psicoanalisi nella sfera prettamente sessuale, dove il serpente acquisisce i valori sessuali e legati, nella donna, al tema della fertilità e a quello del desiderio sessuale di essere penetrata o di avere un pene.

    Diversamente, sempre secondo Freud, se un uomo sogna serpenti il significato si amplia al tema dell’angoscia, della castrazione e dell’impotenza, così come la paura di non riuscire a controllare i propri impulsi sessuali.

    Un pensiero condiviso anche dal collega Carl Gustav Jung che univa, alla visione di Freud, anche quella che farebbe ricondurre la figura del serpente, all’interno dei sogni, alla parte incomprensibile e oscura della personalità di tutti noi ma anche al tema della saggezza.

    Il serpente è un animale che incute, per alcuni, sicuramente molta paura.  Molte altre persone sono invece certamente contente di incontrarlo dal vivo, o addirittura di prendersene cura

    Insomma, per capire il significato del serpente (o dei serpenti) che abbiamo sognato bisogna sicuramente ricordarsi di molti suoi aspetti, a partire dal colore.

    E soprattutto bisogna ricordarsi, al mattino, di averlo sognato.

    Lascia il tuo commento

    Non verrà mostrata nei commenti
    A Good Magazine - Newsletter
    è il contenuto che ti fa bene! Resta aggiornato sulle malattie digitali

    Ho letto e accetto le condizioni di privacy