Regali tech per bambini: quali scegliere per Natale?

Tablet educativi, videogiochi, smartwatch e molto altro ancora: i regali tecnologici per bambini sono tra i più gettonati da far trovare sotto l’albero

regali tecnologici bambini

Sommario
    Tempo di lettura Tempo di lettura terminato
    0
    Time

    Il Natale è alle porte e si sente nell’aria, un momento atteso da tutti, ma soprattutto dai più piccoli. Oltre all’eterna lotta tra pandoro e panettone, agli alberi di Natale da decorare e ai film natalizi, c’è anche un altro punto molto importante da tenere in considerazione per genitori, nonni, zii o parenti: cosa posso regalare al bambino? Trovare il regalo giusto per la persona giusta è un problema che attanaglia chiunque sotto il periodo delle feste. Giocattoli e libri sono sempre delle ottime alternative, ma non solo. I regali tech per i bambini sono la nuova frontiera dell’intrattenimento. Ma come posso scegliere quello giusto?

    Regali tecnologici per bambini: sì o no?

    Si tratta di un dubbio che attanaglia molti genitori e figure educative: è giusto mettere la tecnologia in mano ai bambini? O si rischia di rovinare il loro apprendimento?

    Diciamo che, come in tutti i campi, ci sono un’età e un momento giusti per far approcciare i bambini a qualunque cosa. La tecnologia non è certo esclusa. Ormai ci troviamo in un mondo dove tutto è alla portata di chiunque e siamo circondati dalla tecnologia: Internet è disposizione di tutti e chiunque con un dispositivo tecnologico in mano vi può accedere. Per anni ci si è chiesti se fosse giusto o sbagliato dare uno smartphone a un bambino, temendo che potesse rovinare le relazioni familiari o con altri coetanei, ma pensare che la tecnologia possa essere dannosa nelle mani dei più piccoli è sbagliato. Dipende tutto dall’uso che ne viene fatto e, soprattutto, da quanto tempo vi passano sopra. Fare un uso smodato della tecnologia è sbagliato in ogni caso perché rischia di portare a dipendenza e isolamento sociale. Ma se il genitore guida e istruisce il proprio bambino a un uso corretto della tecnologia, gli aspetti positivi sono numerosi. E se mamma o papà hanno paura che il proprio figlio possa finire su contenuti sbagliati navigando su Internet, esiste comunque il parental control che garantisce una difesa a tutto tondo.

    Perciò, fare un regalo tecnologico ai bambini è giusto? Certo che sì! Questa tipologia di dono permette lo sviluppo della creatività e dell’analisi. L’avvicinamento a giochi tecnologici ed educativi da parte del bambino prevede una costruzione e un’interazione con basi della programmazione, del coding e della costruzione.

    Ma vediamo più nel dettaglio quali sono i regali tecnologici (e non) più adatti ai bambini.

    Regali educativi di programmazione

    Di solito questo tipo di regali sono pensati soprattutto per bambini dai 10 anni in su che si trovano in un momento fondamentale della loro crescita: stanno per entrare nell’adolescenza e questo significa che arriveranno tantissimi cambiamenti a livello fisico e psicologico. Per questo un regalo adatto a bambini di 10 anni non è sempre facile da trovare. Si tratta di un momento dove lasciano andare la fase infantile e cercano la sfida. Perciò, un regalo per bambini appassionati o incuriositi dalla tecnologia può essere una buona soluzione per il loro Natale. Con questo tipo di regalo possono sviluppare abilità come programmazione e costruzione, dedicandosi alla costruzione da zero del proprio giocattolo. Ad esempio, la costruzione di un robot da poter poi programmare o, nel caso di fan di Star Wars, il comando di un drone da far girare liberamente per la casa. L’utilizzo di droni e dispositivi di comando permette un divertimento a tutto tondo che impegnerà le giornate dei bambini.

    Accessori e gadget smart

    Smartwatch, cuffie e smart speaker sono soltanto alcuni dei regali hi-tech da poter fare a un bambino tra gli 8 e i 10 anni, senza però dimenticare anche gli adolescenti. Più che giocattoli, si tratta di veri e propri accessori tecnologici in grado di garantire una certa manualità di uso. Un’altra idea regalo interessante in grado di aumentare la creatività dei bambini è la penna 3D con cui realizzare i primi progetti tridimensionali. Si tratta del dono perfetto per sviluppare le doti creative dei bambini.

    Videogiochi e giocattoli tecnologici

    C’è sempre stata l’annosa questione legata all’influenza negativa che i videogiochi hanno sui bambini: creano dipendenza, rendono violenti… Non è il gioco in sé, quanto l’uso che ne viene fatto. Molti videogiochi aiutano ad aumentare la creatività, le doti di analisi e di osservazione e il gioco di squadra. Esistono centinaia di giochi su Xbox, Playstation e Nintendo Switch che possono soddisfare la curiosità di molti bambini e tranquillizzare soprattutto i genitori.
    Un’altra idea che è sempre nell’ambito dei giochi elettronici è il Clempad, adatto a bambini dai 6 anni in su e basato sulla tecnologia di un tablet ma pensato esclusivamente per le esigenze di gioco dei bambini. Si tratta di un regalo hi-tech natalizio che diverrà il passatempo preferito di tuo figlio.

    E per la scuola?

    Chi l’ha mai detto che apprendimento e gioco non possono essere un ottimo regalo per Natale? Regalare un tablet per Natale ai bambini non solo è utile per lo studio, ma anche per giocare o per guardare cartoni animati su Youtube o sui siti di streaming specializzati. Come abbiamo già detto, può essere utilizzato il parental control su Internet per impedire che i propri figli incontrino contenuti adulti. Ma non solo. Un altro regalo molto gettonato è il quaderno smart infinito. Di cosa si tratta? È un quaderno riutilizzabile con penna e carta che può essere collegato al cloud del proprio dispositivo mobile per scansionare tutti gli appunti e, una volta fatto, pulire le pagine con un panno umido. Per gli amanti del digitale, vengono risparmiate tonnellate di carta.

    Un altro suggerimento creativo è Osmo, un dispositivo pensato per insegnare ai bambini più piccoli le basi dell’italiano, della matematica e della geometria grazie ad una serie di esercizi sull’iPad. Al suo interno, sono presenti una serie di giochi con finalità diverse che permettono di ampliare la conoscenza dei più piccoli. C’è perfino una versione dedicata al coding per insegnare ai bambini le basi della programmazione. In questo modo bambini e adolescenti potranno imparare nuove nozioni divertendosi.

    Ogni Natale le sorprese sotto l’albero non finiscono mai di stupire. Trovare il regalo ideale per il proprio bambino può essere molto complicato, ma con questi suggerimenti hi-tech il Natale di tutta la famiglia sarà salvato!

    Fonti

    Lascia il tuo commento

    Non verrà mostrata nei commenti
    A Good Magazine - Newsletter
    è il contenuto che ti fa bene! Resta aggiornato sulle malattie digitali

    Ho letto e accetto le condizioni di privacy