Come organizzare una giornata romantica per lui e per lei: lo dice la scienza

Piccole abitudini giornaliere per organizzare (e organizzarsi) una giornata romantica secondo la “scienza”

momento romantico di coppia

Sommario
    Tempo di lettura Tempo di lettura terminato
    0
    Time

    Scegliere di organizzare una giornata romantica per il proprio partner è sempre un’ottima idea! Farlo seguendo alcuni accorgimenti, abitudini e scegliendo pietanze in grado di aumentare gli ormoni che ci rendono più felici e più erotici è sicuramente un modo per essere sicuri/e di non fallire!

    Come? 

    Abbiamo realizzato un diario giornaliero da seguire per realizzare una giornata romantica “scientifica” che possa stuzzicare (ed è proprio il caso di dirlo) la serotonina, la dopamina, l’ossitocina e gli ormoni sessuali.

    Pronti?

    La sveglia

    La giornata inizia con la sveglia: cerchiamo di utilizzare una suoneria gradevole (con un’intensità adeguata) che ci porti dal sonno all’essere svegli.

    Aspettare 5-10 minuti prima di essere completamente svegli è del tutto normale, si chiama “inerzia del sonno” ed è un fenomeno fisiologico studiato dai ricercatori del dipartimento di Psicologia della Sapienza e dell’Associazione Fatebenefratelli per la Ricerca insieme a quelli delle università dell’Aquila e Bologna: il cervello, infatti, passa da una poca attività elettrica nella corteccia cerebrale a una elevata frequenza (quando siamo vigili), quindi è del tutto fisiologico aspettare qualche minuto prima di essere alzarsi.

    Ascoltare la musica e fare attività piacevoli e gratificanti aumentano la dopamina, un neurotrasmettitore responsabile di svariate funzioni cerebrali che servono a controllare le emozioni e il piacere (se il livello di dopamina è basso, è più probabile essere tristi).

    Ecco che, quindi, subito dopo la sveglia è importante un po’ di contatto fisico (baci, abbracci e carezze, in grado di aumentare l’ossitocina, chiamata anche “ormone dell’amore o del benessere”) e ascoltare una canzone che ci piace, in grado di darci subito il buon umore.

    I più mattinieri possono organizzare già subito dopo un po’ di attività fisica o di meditazione, comunque esercizi pensati per aumentare equilibrio e armonia, aumentando sia la dopamina sia gli estrogeni (nelle donne, anche se sono presenti in minima parte anche negli uomini).

    Altrimenti possiamo passare direttamente alla colazione!

    La colazione

    Questo è il pasto più importante della giornata, quindi è fondamentale gustarlo con calma, insieme. Potete già partire con un pochino di cioccolato fondente e un po’ di frutta (la banana, che aumenta la tirosina, cioè un aminoacido tra i più importanti per la produzione di dopamina, e ananas, che addolcisce anche il proprio sapore intimo), utili ad “attivare” la serotonina.

    A questi potete aggiungere fragole o mandorle (ottime anche per lo spuntino di metà giornata), in grado di rilasciare l’ossitocina poi trasmessa in tutto il corpo. E pensati appositamente per lui, ecco qualche integratore naturale per aumentare il desiderio:

    • Bacche di Goji: stimolano il desiderio, migliorando la circolazione sanguigna e aumentando i livelli di testosterone 
    • Ginseng: usata soprattutto contro lo stress, l’invecchiamento, l’affaticamento, l’impotenza e la sterilità, rilascia l’ossido nitrico che favorirebbe una erezione migliore
    • Estratto di corteccia di Miura Puama: utilizzata fin dall’antichità contro le disfunzioni erettili e bassa libido, è un’erba molto conosciuta per stimolare la virilità e la libido maschile.

    Metà mattinata

    Comprare un regalo al partner e porsi piccoli obiettivi giornalieri aumenterà la sensazione di piacere una volta raggiunti, con l’incremento della dopamina, l’ormone del piacere. Ricordatevi di portare con voi le mandorle o i pistacchi: sono perfetti per gli spuntini di metà mattinata!

    Il pranzo

    Per il pranzo, ottima una bella insalata con pomodori, che migliorano la circolazione sanguigna e sono amici della libido femminile e maschile, condita con un po’ di olio extravergine d’oliva, che diventa una sorta di viagra naturale grazie ai suoi grassi vegetali e ai polifenoli. Non dimentichiamoci anche i legumi, i cereali integrali e i formaggi freschi, utili ad aumentare i livelli di serotonina.

    Il pomeriggio

    Essere gentili, sorridenti e coltivare l’empatia con gli altri è un ottimo esercizio per la produzione di ossitocina, il neurormone che contrasta quello dello stress (il cortisolo) e le endorfine, che migliorano l’umore e riducono il dolore.

    Si avvicina il momento della cena, prima, però, un po’ di jogging, anche insieme al proprio partner: si mantengono alti i livelli di endorfine, che hanno un’azione analgesica ed eccitante.

    La cena

    Potete scegliere di cucinare insieme alcune pietanze, l’importante è che i piatti contengano: pinoli, pistacchi, tartufi, ostriche, peperoncino, zafferano. Il peperoncino, ad esempio, è afrodisiaco e aumenta i livelli di testosterone (importante nella sessualità maschile) o il pistacchio, che migliora la libido grazie all’arginina, l’aminoacido di cui è ricco.

    E dopo cena?

    Un bel film, un po’ di coccole, il telefono lontano per qualche ora, tutte attività piacevoli in grado di aumentare la dopamina. E, se volete usare il Feng Shui, l’arte orientale che unisce e armonizza individuo e ambiente (anche se non è scientificamente provata), una volta in camera da letto usate pure lo specchio (solitamente sconsigliato in questa stanza per non disturbare il sonno, ma per altre pratiche potrebbe risultare intrigante): potrebbe aumentare la vostra carica sessuale!

    Buona giornata romantica a tutti!

    Fonti

    Lascia il tuo commento

    Non verrà mostrata nei commenti
    A Good Magazine - Newsletter
    è il contenuto che ti fa bene! Resta aggiornato sulle malattie digitali

    Ho letto e accetto le condizioni di privacy